Che cos'è il Focus Stacking e come eseguire il Focus Stack in Photoshop

Immagine di fotoritocco
Photo Editing APRILE 26, 2024

Leggi | Amato da: 1529

Cos'è il Focus Stacking

Ogni professione ha alcune tecniche facili e difficili nella vita professionale per padroneggiare un'abilità. Essere in grado di alzare la testa e dire: ehi, sono il padrone del mio campo. Ciò richiede dedizione e pratica per essere lì. Non vedresti un fotografo professionista chiedere "Che cos'è il bracketing della messa a fuoco?" anche se è letteralmente considerata la parte difficile della fotografia. Ciò è dovuto alla pratica. Non rinunciare a qualcosa è la chiave per padroneggiarla. E per i fotografi, per molti può essere il "focus stacking".

Che cos'è il Focus Stacking?

Il Focus Stacking è il processo di fusione o impilamento di più immagini per creare una profondità di campo. Potresti pensare: perché abbiamo bisogno di più immagini dello stesso scenario? Bene, è fatto per creare un'immagine perfetta in cui tutto è a fuoco e chiaro. Le tue numerose foto avranno lunghezze focali diverse. E combinerai tutti i prodotti in un unico frame. Ecco come eseguirai il focus stacking. Questa tecnica di sovrapposizione delle immagini è diventata popolare nella fotografia di paesaggio.

Se vai a cliccare sull'immagine di uno scenario, non vorrai catturare ogni bellezza della natura che puoi vedere chiaramente con i tuoi occhi? Soprattutto con i fotografi professionisti che viaggiano in tutto il mondo per fare un sacco di buone foto. Vorranno che la loro foto appaia eccezionale. Ecco perché scelgono il focus stacking per le loro fotografie.

Perché dovresti fare Focus Stacking?

Se vuoi che la tua immagine sia nitida e accattivante per il pubblico, non puoi evitare il focus stacking. La cosa migliore del focus stacking per i principianti è che renderà la tua foto professionale, non importa se sei un professionista o meno. Se sei entusiasta e vuoi lavorare bene con la fotografia, allora ti copriamo le spalle.

Perché dovresti fare Focus Stacking

Ci sono molte ragioni che posso darti per cui dovresti fare focus stacking? Ma il motivo sarà sempre quello di ottenere un'immagine strabiliante in cui tutto sia a fuoco. Oltre a questi, ci sono alcuni altri motivi come...

  • Per rendere le tue foto eccezionali
  • Per ottenere un'immagine chiara e nitida o per creare profondità nell'immagine
  • Per far sembrare la tua fotografia cliccata dai professionisti
  • Per catturare ogni bellezza possibile di un paesaggio (o di qualsiasi tipo di immagine in generale)
  • Per competere nel mercato dell’alta qualità

Ci sono molti altri motivi che posso aggiungere, come mettere in mostra le tue capacità, imparare cose nuove o aggiungere nuove qualifiche al tuo CV e così via. I vantaggi sono infiniti.

Quando utilizzare il Focus Stacking?

Ora potresti pensare che se questa tecnica è così unica ed efficace, allora dovremmo provarla con ogni immagine. Bene, puoi farlo se vuoi, ma la domanda è: ne hai bisogno? C'è un'alta probabilità che la risposta sia no. perché nessuno ha bisogno di ogni foto per avere tutto a fuoco.

Metti lo zucchero in ogni tuo pasto solo perché ti piace il sapore dello zucchero? O salare ogni cibo che mangi? Nessun diritto? Le cose sono le stesse nel caso del Focus Stacking. Non avresti bisogno di eseguire il focus stacking in ogni foto che scatti. Quindi, fallo solo quando ne hai bisogno. Ora, quando è necessario utilizzare esattamente il focus stacking? Più nello specifico, quando è necessario effettuare il focus stacking?

Bene, come dicevo prima delle foto di paesaggi. Dovrai eseguire il focus stacking quando vedi uno scenario che richiede che la maggior parte dell'oggetto sia a fuoco, allora è il momento di scattare più foto contemporaneamente. Come le foto degli immobili. I fotografi professionisti scelgono principalmente l'alba o crepuscolo per le foto immobiliari. L'ora d'oro per il servizio fotografico. Può essere un momento difficile per mantenere la concentrazione. Questo sarà un esempio perfetto di quando è necessario eseguire il focus stacking.

Anche nella fotografia di gioielli. Può essere difficile fare clic sulle immagini dei gioielli e mantenerle a fuoco. Ritocco gioielli è anche un compito difficile da fare. Se lavori con metallo, pietra o diamante, è difficile catturare un'immagine con ogni punto focale.

Come eseguire l'impilamento delle foto?

Per eseguire il focus stacking in qualsiasi immagine, devi seguire due processi. Uno è la fotografia e un altro lo è fotoritocco. Come faresti a sapere cos'è il photo stacking se non hai provato a eseguire il focus stacking da solo almeno una volta? Provatelo voi stessi e poi dite cosa ne pensate. Impariamo come fare l'atto.

Esistono principalmente 3 modi per scattare una foto con focus stacking. Puoi fare totale affidamento sulla fotocamera, oppure eseguire il servizio fotografico completamente manualmente oppure puoi optare per l'opzione 50-50 in cui puoi avvalerti dell'aiuto della tua fotocamera ma aggiungerai il tuo tocco alla messa a fuoco. Dopotutto, non puoi fare affidamento sull'intelligenza artificiale al 100%, lo sai. E sì, non dimenticare di usare il treppiede. Non importa se stai facendo qualcosa manualmente o automaticamente, devi utilizzare un treppiede. Altrimenti, sarà difficile che le immagini abbiano un punto AF.

Messa a fuoco automatica

Sì, puoi avere il focus stacking automatico in cui non devi preoccuparti del focus stacking. La fotocamera metterà a fuoco automaticamente i punti e creerà una discreta pila di immagini. Al giorno d'oggi ci sono alcune fotocamere di alta qualità piuttosto buone che forniscono il focus stacking durante i servizi fotografici. Nikon D850, Nikon Mirrorless Canon, Canon EOS R7, Canon EOS R10, Sony a7RV e molte altre fotocamere moderne offrono il focus stacking integrato.

Inoltre, esiste un software che ti consente di eseguire facilmente il focus stacking con la loro prova gratuita e strumenti gratuiti. Per avere la possibilità di utilizzare l'impilamento automatico devi prima impostare la tua fotocamera. È necessario impostare la fotocamera in modalità automatica e impostare il timer sulla fotocamera e, a seconda della fotocamera e delle impostazioni della fotocamera, è necessario impostarla sull'opzione di messa a fuoco automatica. Quindi farà clic automaticamente sulle immagini da diversi punti focali.

Messa a fuoco manuale

È meglio eseguire un focus stacking in modalità manuale. Perché ha il controllo di un fotografo professionista. Puoi impostare l'esposizione, l'apertura, la velocità dell'otturatore e l'ISO in base alle tue preferenze. E ho anche avuto la libertà di cambiare i punti AF da diverse angolazioni.

Se sei nuovo in questo gioco e non sai come lavorare con l'impostazione manuale nella fotocamera, non devi preoccuparti. Avresti bisogno di un po' di concentrazione. Imposta la tua fotocamera in modalità Auto Focus Stacking, imposta il timer ed esegui tutti i processi necessari per un Focus Stacking automatico. Ora siediti e prendi appunti dalla fotocamera e guarda come la fotocamera imposta apertura, esposizione e ISO. Quindi sperimentali finché non trovi il modo di farlo.

Focus Stacking semiautomatico

Nel caso del focus stacking semi-automatico, verrà visualizzato in modifica. Nell'impilamento di foto semiautomatico, sono necessarie sia le immagini con messa a fuoco automatica sia le immagini con messa a fuoco manualmente cliccate in un unico fotogramma. È necessario combinarli e mettere a fuoco in un'unica immagine con l'aiuto di software di fotoritocco come Adobe Photoshop.

Come scattare immagini con Focus Stacking

Prima di passare direttamente alla parte del fotoritocco, dovremmo parlare prima della parte fotografica. Il focus stacking richiede buone mani abili per essere eseguito con qualità. Quindi, impariamo le tecniche abili per scattare foto per il focus stacking.

1. Imposta la posizione per il servizio fotografico

L'impostazione della configurazione è come il primo trampolino di lancio per creare una foto con focus stacking. Avrai bisogno di un piano da eseguire. Da che angolazioni pensi di scattare le foto, che luci pensi di utilizzare e quale ambientazione hai deciso di utilizzare? Una volta che sei sicuro degli angoli e della posizione in cui vuoi scattare, devi impostare il treppiede nella posizione da cui vuoi fare clic sull'immagine. quindi è necessario bloccare il treppiede. Perché non vuoi che le tue immagini siano sfocate o tremolanti. Inoltre, anche dopo aver utilizzato un treppiede, a volte la parte esterna deve ritagliarsi. Quindi, imposta il treppiede e la posizione della fotocamera un po' più lontano in modo che, anche se dovesse essere ritagliato, non perderà nessuna caratteristica importante.

2. Ottieni le giuste impostazioni della fotocamera

È necessario configurare le impostazioni della fotocamera per vedere l'esposizione. Perché in questo caso la coerenza nell’esposizione è davvero importante. Altrimenti, sarà difficile per chiunque mettere a fuoco lo stack con diverse luci di esposizione su diverse impostazioni della fotocamera.

Ottieni le giuste impostazioni della fotocamera

Per ottenere un'immagine cristallina, mantieni gli ISO più bassi possibile. In questo modo sarai in grado di evitare il rumore dell'immagine. Mantieni l'apertura quanto più ampia possibile. In modo che tu possa ottenere i dettagli nella tua foto. imposta la velocità dell'otturatore il più velocemente possibile. Ti aiuterà a mantenere l'immagine nitida. Quindi, in breve, le note sono:

  • ISO bassi
  • Apertura più ampia
  • Velocità dell'otturatore elevata.

3. Impostare la messa a fuoco sulla scena target

Ora arriva la parte delle riprese. Ora che hai individuato il punto perfetto per scattare e configurato le impostazioni della fotocamera, è il momento di scattare. Come ho detto prima, dovresti impostare la fotocamera un po' più lontano rispetto alla posizione effettiva desiderata. Quando sei completamente pronto per lo scatto, imposta la fotocamera su un singolo punto AF, ciò ti consentirà di regolare il punto focale specifico nello scatto. Ora tocca l'immagine e fai clic sull'immagine. Cerca di mantenerlo il più pulito possibile.

cosa fare con il punto AF? Inizia con l'area più vicina della foto da mettere a fuoco e spostati lentamente verso l'area espansa per scattare. Scatta foto da diversi punti AF e poi passa alla parte Focus Stacking.

4. Diverse immagini della stessa area

Devi scattare più foto della stessa area con diversi punti AF. Ma secondo me si possono scattare anche più foto con lo stesso punto AF. Poiché le foto vengono scattate da dispositivi digitali, possono risultare sfocate o tremolanti in qualsiasi parte dell'immagine. Ciò garantirà che nessuna area verrà tralasciata dal servizio fotografico per l'impilamento delle immagini. Questo era il processo a metà strada su come impilare le foto. Spero che tu abbia capito cosa è importante nella fotografia. Ora conosciamo l'altra metà migliore.

Post-elaborazione del Focus Stacking

Per ottenere quella maggiore profondità di campo nel tuo focus stack, ora è arrivata la parte della post-elaborazione dell'immagine. Cos'è l'impilamento delle immagini senza la post-elaborazione delle foto?

Ora scegli Adobe Photoshop o Adobe Lightroom per mettere a fuoco le tue immagini. Il focus stacking in Photoshop è semplice. Vediamo il processo

Passo 1 - Vai all'opzione "Modifica" nell'angolo in alto a sinistra e seleziona "Modifica in Photoshop"

Post-elaborazione del Focus Stacking

Passo 2 - Ora che hai le foto in una pila puoi selezionare i livelli dal pannello dei livelli.

Post-elaborazione del Focus Stacking 2

Passo 3 - Dopo aver selezionato le immagini in un'unica pila, seleziona il pannello dei livelli e scegli "Modifica". da 'Modifica' scegli 'Allineamento automatico livello'. Dal pannello selezionare 'Auto' e fare clic su 'OK'.

Output finale

Qui si suggerisce di raggruppare le immagini dello stack per tenerle al sicuro. Ma puoi saltare quella parte se vuoi.

Queste sono le tecniche di base per il focus stacking in Adobe Photoshop.

Avvolgere Up

Dopo aver letto questo blog, potresti vederla come una tecnica molto semplice o molto difficile. Ma qualunque cosa tu dica, visto che hai letto fin qui, una cosa di cui sono sicuro è che ti è piaciuto il blog e forse hai colto qualcosa di nuovo. Il focus stacking non è facile e nemmeno difficile. Ha bisogno di competenze per essere professionista. Dato che hai letto fin qui, lascia che ti dia un uovo di Pasqua.

Se hai un'attività (in particolare un'attività di e-commerce) e stai cercando una piattaforma che esegua la post-elaborazione delle foto a un prezzo ragionevole, dovresti assolutamente controllare Color Clipping Ltd. Color Clipping offre Focus Stacking gratuito per i suoi vari servizi di post-elaborazione fotografica. Controlla il loro sito Web per ottenere l'offerta migliore sul tuo prossimo servizio di fotoritocco.

FAQ

Il focus stacking viene eseguito per unire una serie di immagini per coprire la profondità di campo, cosa difficile e quasi impossibile da ottenere con un singolo scatto. Rende l'immagine più nitida e chiara di prima.
Si, puoi farlo. Ci sono opzioni per eseguire il focus stacking in Lightroom. Ma invece del focus stacking troverai livelli di fusione automatica su Lightroom che ti aiuteranno a impilare diverse immagini per creare un'immagine con focus stack.
Per eseguire un focus stacking avrai bisogno di più immagini della stessa area e della stessa angolazione. Normalmente saranno necessarie da due a cinque immagini per completare un focus stacking.

Condividi:

Foto di Anika Wahab
Scritto da

Anika Wahab

Ciao, sono Anika, Content Executive di Color Clipping Ltd con la devozione di contribuire con le mie capacità e conoscenze in modo più semplice. Continua a imparare e crescere con noi.