GIMP contro Photoshop | Cosa è meglio per te nel 2024?

Immagine di fotoritocco
Photo Editing Febbraio 2, 2024

Leggi | Amato da: 2092

GIMP contro Photoshop

Per me, ci sono due tipi di editor di foto. Uno che vuole modificare le foto, per hobby e uno che modifica le foto per motivi professionali. Qualunque sia il motivo, avrai bisogno di un buon software di fotoritocco. Esistono molti software di fotoritocco che possono essere utilizzati in molti modi nel processo di fotoritocco. Ma i due software più utilizzati sono GIMP e Photoshop. Ma nel caso di “GIMP vs Photoshop” qual è il migliore? Scopriamolo…

Introduzione di GIMP e Adobe Photoshop

Se sei un editor di foto o un grafico, è molto probabile che tu conosca già queste app e questi software. Anche se sei una persona nuova fotoritocco or progettazione grafica o addirittura vuoi entrare in questo settore. C'è un'alta probabilità che tu già conosca o almeno abbia sentito parlare di GIMP e Photoshop. Sono considerati i migliori sul mercato. Sappiamo qualcosa in più...

Che cos'è Adobe Photoshop?

Photoshop è il software di editing fotografico più famoso della storia. È l'unico software di editing di foto che ha fatto il suo posto nel vocabolario inglese. Ora, Photoshop non è solo una parola ma anche un verbo. Il verbo “Photoshop” indica la manipolazione delle foto tramite software. Quindi, puoi immaginare il suo peso nel settore del fotoritocco esistente. Adobe in un certo senso governa il settore da quasi 40 anni. È un software commerciale di fotoritocco.

Cos'è Adobe Photoshop

Cos'è GIMP?

Tuttavia, GIMP è quasi simile ad Adobe Photoshop; non ha lo stesso livello di privilegi di Photoshop. Eppure in alcuni casi è la scelta migliore per gli editori. GIMP è un programma di manipolazione fotografica che può essere utilizzato gratuitamente da chiunque. Questo software viene utilizzato per il ritocco fotografico, la composizione delle immagini e anche la creazione di immagini. Questo software è sul mercato dagli anni '90.

Cos'è GIMP

GIMP contro Photoshop

Secondo me, GIMP e Photoshop sono fratelli di un'altra madre. Entrambi vengono utilizzati per lo stesso scopo ma presentano alcune differenze significative. Dopo aver appreso di Photoshop, potresti chiederti: Gimp è buono quanto Photoshop? Dipende dall'utente e dai requisiti che ha. Alcuni utenti potrebbero trovare Photoshop migliore di GIMP e, d'altra parte, alcuni vorrebbero Gimp migliore di Photoshop. Quali sono questi scopi? Vediamo…

Confronto dell'interfaccia utente di GIMP e Photoshop

Parlando dell'interfaccia del software GIMP qui è il vincitore. L'interfaccia di GIMP è considerata più amichevole e avanzata rispetto a Photoshop.

La più grande flessibilità di GIMP è che l'interfaccia è personalizzabile. L'interfaccia è composta da tre parti: una barra degli strumenti, un'area di lavoro e un pannello di dialogo. È possibile mantenere queste barre degli strumenti sul display oppure spostarle in una posizione in cui ci si sente più a proprio agio nell'utilizzarle o addirittura nasconderle. Puoi fare quasi quello che vuoi in base alle tue preferenze.

In altre parole, potresti non vedere la differenza tra l'interfaccia di GIMP e Photoshop. Photoshop è anche personalizzabile e ha una barra degli strumenti e livelli di pannelli simili. Tuttavia, non è semplice o afferrabile al primo colpo. Se usi Photoshop da molto tempo, potresti trovare facili gli strumenti personalizzabili di Photoshop. Ma al contrario, Photoshop non ha un'interfaccia così facile da usare per i principianti.

Confronto tra le funzionalità di GIMP e Photoshop

Non posso mentire, Photoshop è molto più avanti di GIMP quando si tratta di funzionalità del software. Anche se alcuni potrebbero non essere d'accordo su questo punto, Photoshop è un software molto amichevole per chi lo usa per la prima volta, ci vuole un po' di tempo per afferrarne correttamente le funzionalità. È vero, ma penso che una volta che avrai capito e afferrato Photoshop correttamente, raramente cambierai la tua piattaforma da Photoshop. Photoshop ha così tante funzionalità e non avrai bisogno di altri software o app per completare un'attività di immagine. Rispetto a Photoshop, GIMP ha opzioni molto limitate.

Parliamo prima delle funzionalità simili di GIMP e Photoshop. Entrambi hanno alcune caratteristiche di base simili e alcune sono molto diverse l'una dall'altra.

  1. Strumento di selezione 
    Lo "Strumento di selezione" è probabilmente lo strumento più comune di cui dispone qualsiasi software di fotoritocco. Lo "Strumento di selezione" viene utilizzato per definire i bordi o qualsiasi area desiderata di un oggetto. Questo è comunemente usato anche per selezionare qualsiasi area o opzione nel software. Photoshop e GIMP funzionano entrambi in modo simile con lo "Strumento di selezione".
  2. Funzione di livello
    L'opzione Livello di Photoshop è piuttosto popolare. Bene, anche GIMP ha questa funzionalità. I livelli vengono utilizzati per facilitare il processo di lavoro e le fasi di lavoro. I livelli aiutano a unire, raggruppare livelli, creare maschere, separare effetti, lavorare in dettaglio, ecc. Tutti questi effetti sono comuni per Photoshop e GIMP non è diverso da qui. Con l'aiuto di un plugin speciale, anche GIMP può ottenere le stesse funzioni.
  3. Strumento per la correzione dei difetti
    GIMP e Photoshop hanno entrambi alcuni strumenti simili con nomi diversi. Il loro lavoro e utilizzo sono quasi simili. Prendi ad esempio gli strumenti di correzione dei difetti di entrambi i software. Puoi confrontare lo strumento "Timbro clone" di Adobe Photoshop con "Pennello di riparazione" di GIMP. Entrambi gli strumenti vengono utilizzati per correggere qualsiasi area specifica che sembra fuori posto. Fondamentalmente, entrambi gli strumenti vengono utilizzati per correggere eventuali difetti che potrebbero apparire strani sull'immagine.
  4. Pennello, penna, testo e altri strumenti comuni
    In GIMP ci sono diversi strumenti sotto lo strumento Pennello. Sono disponibili lo strumento Gomma, lo strumento Schiarente, lo strumento Matita, lo strumento Dito, lo strumento Timbro, ecc. Allo stesso modo, Photoshop contiene anche vari tipi di pennelli. Photoshop dispone dello strumento Pennello, dello strumento Matita, dello strumento Sostituzione colore, dello strumento Pennello miscelatore e di molti altri pennelli personalizzabili. La flessibilità più grande è che puoi dare al tuo pennello la forma che desideri.
    Lo strumento Penna è simile per entrambi i software. Servono per ricalcare qualsiasi oggetto e anche per disegnare qualcosa all'interno dell'immagine. Ma rispetto alla funzionalità, Photoshop è un passo avanti rispetto a GIMP. Le forme possono essere create o superate con l'aiuto dell'intelligenza artificiale in Photoshop che lascia meno spazio agli errori e fa risparmiare più tempo.
    Puoi aggiungere testo a un'immagine quasi con tutti i software di fotoritocco. Al giorno d'oggi anche i telefoni hanno incluso l'aggiunta di opzioni di testo nelle loro funzionalità di fotoritocco. GIMP e Adobe Photoshop hanno entrambi queste funzionalità. Entrambi hanno i loro design e stili di carattere, ma entrambi hanno queste caratteristiche ed entrambi sono quasi simili.

Caratteristiche speciali di GIMP

Anche se Photoshop e GIMP hanno funzionalità quasi tutte simili, ci sono alcune differenze. Diamo uno sguardo ai vantaggi di GIMP...

Funzionalità speciali di GIMP
  • Apertura di un singolo livello 
    La prima flessibilità da menzionare è l'apertura di un livello come progetto. Puoi lavorare su un livello solo dopo aver salvato l'immagine come documento. Inoltre, puoi anche selezionare i livelli che desideri aprire in una singola immagine. Questa parte aggiuntiva di GIMP aiuta a rendere il software uno dei motivi principali per cui a volte gli editor scelgono GIMP rispetto a Photoshop.
  • In grado di elaborare con le macro
    GIMP può funzionare in diversi linguaggi di schema. Linguaggi come Perl o Python che hanno facilitato il lavoro degli ingegneri del software. Questo è anche un grande motivo per cui GIMP è la prima scelta di alcuni editor di foto.
  • Senza costi
    E infine, il motivo principale è che GIMP è un software gratuito. Non devi pagare alcun centesimo per questo software. Ciò lo rende il software preferito o la prima scelta di studenti e principianti come software di fotoritocco.

Funzionalità speciali di Photoshop

Proprio come il software GIMP, anche Photoshop ha alcune caratteristiche uniche. Vediamo quindi quali sono quelle caratteristiche che rendono Photoshop unico rispetto a GIMP.

Funzionalità speciali di Photoshop
  • Software di supporto della gamma di colori CMYK
    Esistono due tipi di modelli di colore. RGB e CMYK. La maggior parte dei software di fotoritocco fornisce solo modelli. Per lo più RGB. Ma Photoshop è un software che fornisce entrambi i modelli di colore. Quindi, questo punto va a Photoshop.
  • Può funzionare con i formati RAW e PSD
    Photoshop può funzionare con quasi tutti i formati. Photoshop può funzionare sia con file RAW che PSD. Molte fotocamere moderne oggigiorno supportano il formato RAW. Ecco perché Photoshop è la scelta di molti fotografi ed editor di foto.
  • Integrazione con altri software
    Photoshop è un software di Adobe e Adobe ha molti software come Adobe Lightroom, Adobe Illustration, Adobe Bridge, Adobe InDesign, Adobe Premiere Pro, Adobe After Effects, ecc. Poiché sono tutti prodotti di Adobe, Photoshop può interagire facilmente con essi. In breve, Adobe Photoshop può integrarsi con altri software.

Quindi, ci sono molte somiglianze e molte differenze tra GIMP e Photoshop. Ed entrambi hanno le loro specialità. Ci sono vantaggi e svantaggi per entrambi. Se desideri utilizzare un software qualsiasi per il tuo lavoro, considera le tue esigenze prima di prendere decisioni.

Conclusione

GIMP contro Photoshop. È difficile scegliere un vincitore tra GIMP e Photoshop. Puoi sceglierne uno in base alle tue esigenze. Se desideri modificare le foto per scopi professionali, dovresti scegliere Photoshop. Poiché Photoshop ha funzionalità molto più professionali di GIMP, ecco perché Photoshop è considerato un software migliore per scopi professionali. Ma se desideri un software di editing di base che possa essere utilizzato per l'editing di livello principiante, scegli il software GIMP. Se hai un lavoro complesso da svolgere, scegli Photoshop poiché Photoshop è noto per essere in grado di modificare immagini complesse. E se pensi di aver bisogno di qualcosa di leggero per il tuo dispositivo che non occupi molto spazio, scegli GIMP. Se vuoi avere un software di editing non distruttivo, scegli Adobe Photoshop. Se devi modificare su più di due computer, scarica GIMP. Se hai bisogno di modificare file RAW, utilizza Photoshop. Oppure hai bisogno di qualcosa di facilmente trasportabile, quindi scegli il software GIMP. Se hai un budget limitato e desideri qualcosa di economico, scegli sicuramente il software GIMP.

Vedete, ci sono variazioni nei requisiti a seconda delle persone e delle professioni. Quindi, scegli saggiamente il software.

FAQ

A seconda delle esigenze e dei requisiti, i professionisti utilizzano anche il software GIMP. Grafici, fotografi, illustratori, artisti e chiunque può usarlo.
GIMP e Photoshop hanno entrambi vantaggi e svantaggi. GIMP non ha ancora tutte le funzionalità di Photoshop, GIMP può essere una buona alternativa Photoshop.
Non proprio. GIMP può essere utilizzato per rimpicciolire un'immagine. GIMP viene utilizzato per ridurre il degrado della qualità e ridurre le dimensioni dell'immagine. Ma GIMP stesso non riduce la qualità dell'immagine.

Foto di Anika Wahab
Scritto da

Anika Wahab

Ciao, sono Anika, Content Executive di Color Clipping Ltd con la devozione di contribuire con le mie capacità e conoscenze in modo più semplice. Continua a imparare e crescere con noi.